“Come d’aria”, scritto da Ada d’Adamo e pubblicato nel 2023, è un libro che si distingue per la sua profondità emotiva e per il modo in cui affronta temi complessi come la disabilità e la malattia. Ada d’Adamo, già nota per i suoi studi sulla danza e il teatro, racconta la sua esperienza personale attraverso una toccante narrazione che esplora la relazione con sua figlia Daria, nata con una grave malformazione cerebrale.

Trama e Temi Principali

Il libro è strutturato come una lunga lettera-dialogo rivolta alla figlia Daria, attraverso la quale l’autrice riflette sui loro anni di lotta e amore. Ada racconta come, appena nata Daria, abbia capito che la sua vita sarebbe stata dedicata alla cura del corpo fragile della figlia, una responsabilità che richiede un’infinita resistenza fisica e mentale​ (Maremosso)​​ (SoloLibri.net)​.

La storia assume una svolta drammatica quando Ada scopre di avere un tumore metastatico alla mammella. Questa nuova sfida la costringe a confrontarsi con la sua vulnerabilità fisica e a riscoprire una nuova forma di resilienza, non solo per sé stessa, ma anche per sua figlia​ (Maremosso)​​ (Rivista Blam)​.

Stile e Linguaggio

Ada d’Adamo utilizza una scrittura delicata e precisa, capace di trasmettere con grande intensità le emozioni e i pensieri più intimi. La narrazione è arricchita da estratti in corsivo che includono temi scolastici e biglietti di compagni di classe di Daria, offrendo un quadro completo dell’affetto che circonda la bambina nonostante le difficoltà​ (Rivista Blam)​.

Impatto e Riflessioni

“Come d’aria” non è solo una testimonianza di vita, ma anche una riflessione sul ruolo del corpo nella nostra identità e nella nostra comunicazione. Ada d’Adamo esplora come il corpo registri ogni esperienza e come la malattia trasformi la percezione di sé stessi e degli altri​ (Rivista Blam)​. Il libro invita a considerare la disabilità e la malattia non come condizioni limitanti, ma come aspetti che, pur dolorosi, possono arricchire la nostra comprensione della vita e delle relazioni umane.

Conclusione

“Come d’aria” è un libro che colpisce per la sua sincerità e per la capacità di trattare temi difficili con dignità e grazia. La storia di Ada e Daria è un potente promemoria dell’importanza di riconoscere e apprezzare la bellezza della vita, anche nei momenti più oscuri. La critica ha accolto positivamente il libro, lodandone l’autenticità e la profondità emotiva.

Voto della critica: 9/10

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, puoi visitare le recensioni su SoloLibri e Rivista Blam​ (Maremosso)​​ (Rivista Blam)​​ (SoloLibri.net)​.

Di Chiara

Lascia un commento Annulla risposta