“Un animale selvaggio” è il più recente lavoro dello scrittore svizzero Joël Dicker, noto per il suo stile avvincente e la capacità di intrecciare trame complesse. Pubblicato il 25 marzo 2024 da La nave di Teseo, questo libro promette di catturare i lettori con una narrazione ricca di suspense e colpi di scena.

Trama

La storia si apre il 2 luglio 2022, con due ladri che pianificano la rapina di una gioielleria a Ginevra. Ma, come ci si aspetterebbe da Dicker, niente è come sembra. Venti giorni prima, Sophie Braun si prepara a festeggiare il suo quarantesimo compleanno in una villa lussuosa sulle rive del lago, dove vive con il marito Arpad e i loro due figli. Apparentemente, la loro vita è perfetta, ma segreti oscuri iniziano a emergere, mettendo a rischio la loro felicità.

Il vicino di casa, Greg, un poliziotto ossessionato dalla coppia, osserva Sophie con attenzione crescente. La trama si complica ulteriormente quando, il giorno del compleanno di Sophie, un uomo misterioso si presenta con un regalo che sconvolgerà tutte le loro vite. Tra presente e passato, i personaggi si trovano intrappolati in una rete di inganni e verità nascoste, creando un intrigo che terrà i lettori incollati fino all’ultima pagina​ (Sister’s Books, Chiara & Laura)​​ (QLibri)​.

Recensione

Joël Dicker conferma la sua abilità nel costruire storie avvincenti, anche se “Un animale selvaggio” presenta alcune differenze rispetto ai suoi lavori precedenti. La narrazione, pur mantenendo un ritmo serrato, si concentra molto sugli intrecci amorosi e sulle dinamiche di coppia, mostrando personaggi meno carismatici rispetto ai protagonisti di romanzi come “La verità sul caso Harry Quebert”​ (Sister’s Books, Chiara & Laura)​​ (QLibri)​.

Il cambiamento nel registro narrativo ha diviso i lettori: alcuni apprezzano la scorrevolezza e la costruzione cinematografica delle scene, mentre altri trovano il finale e la caratterizzazione dei personaggi meno soddisfacenti rispetto ai precedenti romanzi di Dicker​ (Tratto Rosa)​​ (IBS Libreria)​.

Conclusione

“Un animale selvaggio” è un thriller che saprà coinvolgere i lettori con la sua trama intricata e i suoi colpi di scena. Tuttavia, chi è alla ricerca di personaggi profondi e complessi potrebbe rimanere leggermente deluso. Nonostante alcune critiche, il libro merita sicuramente di essere letto, soprattutto per chi apprezza lo stile inconfondibile di Joël Dicker.

Voto della critica: 4/5

Per ulteriori approfondimenti sui lavori di Joël Dicker e per leggere altre recensioni su “Un animale selvaggio”, visita le pagine di Sisters Books, Qlibri, e Tratto Rosa.

Di Chiara

Lascia un commento Annulla risposta